Fashion Midori

Fashion Midori

Ciao ragazzi! Questa volta come mio progetto ho deciso di realizzare una midori. Ad ispirarmi due nuovi prodotti, cioè il PAPER PAD di STUDIOLIGHT e il timbro di HAMPTON ART.

Vi spiego velocemente come realizzare la mia midori. Innanzitutto partiamo dalla copertina dell’agenda. Per realizzarla io ho utilizzato la fustella WRAPPED JOURNAL della SIZZIX e un pezzo di SIMILPELLE ROSA BABY. Se non abbiamo la fustella possiamo tagliare con una forbice il foglio di similpelle della misura di 32,4cmx13,1cm, andando poi a segnare con una matita i punti su cui andremo a realizzare dei fori con la CROP A DILE a 9,4cm, 10,4cm, 11,4cm e 12,4 cm. I fori andranno realizzati sulla parte lunga della copertina, tanto nella parte superiore quanto su quella inferiore, lasciando dai bordi 1cm. Se vogliamo possiamo rifinire i fori inserendo gli occhielli.

A questo punto, tanto se abbiamo tagliato la copertina con la fustella quanto se lo abbiamo fatto a mano utilizzando la forbice, dobbiamo andare a realizzare un ultimo foro. Segniamo con la matita il punto esatto in cui forare: partendo dal lato di sinistra ci spostiamo a 10,9cm. Il segno andrà fatto a 6,5 cm di altezza. Questo ultimo foro va lasciato senza occhiello.

Ora possiamo passare a inserire gli elastici, che ci serviranno per chiudere l’agenda e per i inserire i quadernini che andremo a realizzare (Io ho utilizzato i CORDINI ELASTICI COLORFUL THICK 6 COLORI). Tagliamo prima 2 pezzi di elastico  di 31cm. Inseriamo il primo pezzo facendo passare un’estremità  nel primo foro in alto (dall’esterno all’interno) e poi nel primo foro in basso (questa volta dall’interno verso l’esterno). Ora facciamo passare l’estremità in alto nel secondo foro in alto e l’estremità in basso nel secondo foro in basso e infine annodiamo nel centro. Lo stesso procedimento va ripetuto per gli altri due fori rimasti. Quindi inseriamo, sempre dall’esterno verso l’interno, l’elastico nel terzo foro in alto e poi nel terzo foro in basso (dall’interno all’esterno stavolta) e successivamente l’estremità in alto nel quarto foro in alto e l’estremità in basso nel quarto foro in basso (dall’esterno verso l’interno) e infine annodiamo.

Tagliamo poi un terzo pezzo di elastico di circa 28cm che farà da chiusura della nostra midori. Piegandolo a metà lo infiliamo nell’ultimo foro che abbiamo realizzato, quello centrale. Se la copertina si chiude correttamente possiamo andare ad annodare l’elastico.

Una volta inseriti tutti gli elastici passiamo all’interno della copertina, dove andiamo a realizzare due tasche, sempre con il foglio di semipelle rosa baby: una della misura di 8,9cm 6,6cm e l’altra di 7cmx13cm. Le andiamo ad incollare con il nastro biadesivo rispettivamente sull’estremità di destra e su quella di sinistra (attenzione! Il nastro biadesivo va messo solo su 3 dei 4 lati altrimenti non si creerà l’apertura della tasca).

A questo punto non ci resta che realizzare i nostri 4 quadernini. Io ho utilizzato per la copertina dei fogli A4 di CARTONCINO TRAMA LINO nero, mentre per l’interno ho utilizzato dei comuni fogli di carta da stampante, qualche foglio del PAPER PAD di STUDIOLIGHT e qualche pezzo di vellum. La copertina misura 18cmx12,8cm e va piegata a 9cm sul lato lungo (ne facciamo 4, una per ogni quadernino), mentre i fogli da stampante vanno tagliati della misura di 16cmx11,7cm e poi piegati a 8cm sempre sul lato lungo (ne facciamo 4 per ogni quadernino per un totale di 16). Per quanto riguarda i fogli fantasia (che misurano14,8cmx10,6cm) ci limitiamo a piegarli a metà (piega a 7,4 cm sul lato lungo).

Per rilegare i quadernini dobbiamo realizzare due fori a 1,5cm e a 10,4cm (lungo la piega). Le carte fantasia sono più piccole rispetto ai fogli di carta da stampante per cui i fori andranno realizzati a  1,1cm e 9,9cm. Cerchiamo di essere il più precisi possibile perché altrimenti quando andremo ad assemblare i fori non combaceranno. A questo punto passiamo a comporre il quadernino e poi rileghiamo con l’elastico: mettiamo la copertina, 4 fogli bianchi, 2 fogli fantasia e 1 foglio di vellum (misure a piacere). Per rilegare usiamo un pezzo di elastico di 20cm e ne facciamo passare un’estremità nel foro in alto (dall’esterno verso l’interno) e l’altra estremità nel foro in basso (sempre dall’esterno verso l’interno) e infine facciamo un nodino al centro.

Ripetiamo lo stesso procedimento per gli altri 3 quadernini.

Una volta realizzati andranno inseriti all’interno della midori, uno per ogni elastico.

A questo punto la midori è pronta e non ci resta che decorarla usando la nostra fantasia.

Spero che questo progetto vi sia piaciuto, vi lascio qualche foto della mia midori finita e un video che trovate nel Gruppo Fb de Il Murrillo: qui. Spero di vedere presto le vostre!

Giulia Cioli

Giulia Cioli

Sono Giulia, una studentessa di giurisprudenza in procinto di laurearsi con la passione per lo scrapbooking e la creatività in generale

Lascia un commento