Un album per festeggiare l’arrivo della Primavera!

Un album per festeggiare l’arrivo della Primavera!

Buongiorno a tutti! 

Siamo chiusi in casa, è vero, ma…. riuscite comunque a sentire il profumo di PRIMAVERA?! Basta davvero poco per portare un po’ di allegria nelle nostre giornate, anche se, apparentemente, sono molto simili le une alle altre, e la Primavera, si sa, porta una ventata di gioia in ogni dove! Io sono fortunata, perché ho un piccolo giardino (davvero un quadratino, ma mi basta per poter godere di queste giornate soleggiate e tiepide e veder arrivare la Primavera!)

Con il mio post di oggi vi suggerisco di racchiudere le vostre sensazioni, i vostri sentimenti, i vostri ricordi di questa Primavera 2020 davvero anomala, tra le pagine di un album un po’ “rustico” e molto bucolico.

La vedete quella topolina meravigliosa in copertina?! Fa parte di un bellissimo set di timbri di Craft Consortium che, insieme alle graziose apine e alle carte straordinarie dello stesso brand (Collezione Cottage Garden), saranno i protagonisti assoluti del mio semplicissimo album primaverile!

Volete vedere come l’ho realizzato?! Via….Partiamo!

Innanzitutto mi sono procurata delle buste, e, poiché è un album “rustico” che richiama la Primavera, la terra, la natura, ho scelto quelle color kraft, che mi ricordano i sapori “autentici“.

Che ci ho fatto con le buste?! Vi chiederete…. Di solito custodiscono lettere… io invece le ho chiuse… e VUOTE, per giunta!

A busta chiusa, ho tagliato il lato corto di circa mezzo centimetro, in modo da realizzare un’apertura laterale. Ho cordonato a 2 cm il lato corto opposto.

Ho ripetuto la stessa operazione su una dozzina di buste. Queste sono, infatti, le pagine del mio album: pagine con tasca interna, nella quale inserirò poi un cartoncino estraibile, per aggiungere tante foto e tante storie al mio album!

Ho poi preparato la struttura (naturalmente essa deve essere realizzata in base alla dimensione delle buste che avete scelto all’inizio). Ho preso un cartoncino bianco per rivestire il cartone pressato, tagliato in precedenza in rettangoli delle seguenti dimensioni: 

  • un rettangolo da 14 cm x 12 cm 
  • due rettangoli da 2 cm x 12 cm 
  • un rettangolo da 16,5 cm x 12 cm  

Il rettangolo da 14 cm + uno da 2 cm costituiscono la copertina superiore; l’altro rettangolo da 2 cm è il dorso, mentre quello da 16,5 cm la copertina inferiore.

Dopo aver ricoperto la struttura con il cartoncino neutro, con la Crop-a-Dile ho realizzato dei fori sulla copertina e sulla parte cordonata delle buste…

Ho inserito le buste all’interno della struttura e, passando un cordoncino bianco tra i fori, le ho unite alla struttura.

Sono poi passata alla decorazione esterna ed interna utilizzando il bellissimo pad della Collezione Cottage Garden di Craft Consortium. Le foto non rendono giustizia alla particolarità di queste carte, a partire dalla consistenza straordinaria, l’effetto perlato di alcuni fogli e l’eccezionalità dei dettagli! Sono davvero meravigliose! Dopo aver decorato l’album, ho realizzato i cartoncini da inserire all’interno delle buste, ritagliando la parte finale, in modo da far sporgere solo una piccola parte…

Il pad contiene anche parti da ritagliare, che io ho utilizzato per decorare l’interno del mio album.

Ho poi timbrato la dolce topolina ed alcuni elementi tipici del giardino e li ho colorati con i pennarelli acquerellabili Zig e le matite colorate.

Li ho ritagliati ed incollati sulla parte frontale della copertina. Ho aggiunto la scritta adesiva “Spring” e qualche graziosa apina. Da questa foto si vede chiaramente come sono stati sistemati i cartoncini all’interno delle buste…

Ora sfogliamo l’album insieme …

Nelle pagine interne dell’album, ho alternato le varie fantasie del pad, ad elementi decorativi, timbri a tema natura, taschine e tag… in modo da rendere l’insieme più divertente ed accattivante….

Che ne dite?

Spero che il mio piccolo album bucolico vi piaccia e sia di ispirazione per i vostri progetti primaverili!!!!

Qui trovate anche un video: link

Grazie per l’attenzione! Un abbraccio ed a presto! Francesca

FRANCESCA FERRARI

FRANCESCA FERRARI

"A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le forme. E le note. E le emozioni." Baricco

Lascia un commento