Sweet Childhood

Sweet Childhood

Oggi vorrei mostrarvi cosa ho realizzato con la deliziosa nuvoletta in metallo insieme alle dolcissime carte Mintay Collezione “Childhood”.

Ho creato un grazioso home décor per la cameretta della mia bimba ed un mini raccoglitore per tags dalla struttura un po’ particolare (che, adattando le misure, può diventare tranquillamente un carinissimo minialbum!). Eccoli!

Ecco un semplice passo passo che mostra come ho decorato la nuvoletta.

Per la base ho utilizzato la nuvola in metallo ed il cordoncino tubolare bianco di Artemio. Con un po’ di pazienza,  l’ho avvolto lungo tutto il perimetro (ho fatto circa 3 giri per riempire bene la struttura e non far scorgere la parte metallica) …ed ho tirato anche tre fili orizzontali..

…in modo da poter appendere le decorazioni che ho ritagliato dal pad e dal bellissimo foglio di Mintay.

Ed ecco la nuvoletta decorata appesa nella cameretta della mia bimba!

Ed ora vi mostro come ho creato il raccoglitore per tags. Innanzitutto, per realizzare le basi, ho fustellato una decina di slimline cards del nuovo set de La Coppia Creativa. Con un punch, ho realizzato dei cerchi in crepla, in modo da avere dei cerchi già spessorati.

Con la fustella Cerchi Cuciti de la Coppia Creativa (che ha un diametro leggermente più grande rispetto ai cerchi ottenuti con il punch) ho realizzato un’apertura circolare nella parte superiore. Ho preso un cartoncino poco più grande delle cards per la base della struttura ed ho incollato i cerchi di crepla sovrapposti… Poi ho inserito le slimline cards decorate con le bellissime carte Mintay. Ho creato taschine su ogni card in modo da contenere delle piccole tags. 

Infine, con un cerchio più grande ho realizzato la fustellata che funge da “sigillo”… …da incollare sopra l’ultimo cerchio in crepla, in modo da impedire la fuoriuscita delle cards…

… che possono girare intorno al cerchio.

Spero che le mie idee siano di ispirazione! Vi mando un caro abbraccio creativo! Francesca

MATERIALI UTILIZZATI:

FRANCESCA FERRARI

"A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le forme. E le note. E le emozioni." Baricco

Lascia un commento