Ilaria Lenzitti Guest Designer: Lil Toy Machine

Ilaria Lenzitti Guest Designer: Lil Toy Machine

Tornare sul blog del mio shop del cuore è sempre emozionante!

Oggi voglio parlarvi di una plancia di timbri fresca fresca di release: Lil toy machine” di Mama Elephant. Ho avuto la fortuna di riuscire a metterla subito nel carrello (chi frequenta il gruppo sa benissimo che ogni giorno è una lotta al dito più veloce!) e quando ho aperto il pacco è stato amore! Chi mi conosce sa che sono una inguaribile romantica e ho approfittato dell’arrivo di San Valentino per tirar fuori una card che di sicuro regalerò al mio fidanzato, povera vittima ignara dei miei esperimenti (ma questa è un’altra storia..).

I materiali che ho utilizzato non sono tantissimi, ma di sicuro ci sono dei maipiùsenza come le forbici di Tim Holtz e il Mini Cutter di precisione della Fiskars che per questo lavoro mi sono stati indispensabili.

Sono partita da una card bianca A6 con busta su cui ho incollato un rettangolo 0,3mm più piccolo, ricavato dal foglio Ombre Stripes” di Pebbles.

Onestamente non mi andava di creare la solita card statica e neanche una shaker, così dopo aver studiato i timbri ho pensato di unire il distributore di palline al meccanismo Let’s Toast Pull Tab Add-On di Lawn Fawn, per renderla interattiva. L’idea è nata da uno dei sentiment che sono all’interno della plancia, “I’m so lucky to have you”: mi piaceva tantissimo l’immagine dei bimbi che incrociano le dita davanti al distributore sperando di pescare la pallina giusta come metafora dell’amore.. tra tante persone sul mio cammino sono stata fortunata a trovare te.

Così ho timbrato il soggetto principale dei timbri con il Memento, l’ho colorato con gli Spectrum Noir e ritagliato con le forbici di Tim Holtz; successivamente con il Mini Cutter di precisione della Fiskars ho tagliato via l’interno dell’alloggio dove dovrebbero cadere le palline.

Dal retro dello stesso foglio usato prima, ho ritagliato un rettangolo 0,5mm più piccolo del precedente e lì ho fustellato il taglio e l’apertura del meccanismo di Lawn Fawn (mi raccomando, verso il basso!). Sul cartoncino bianco ho fustellato le altre parti e assemblate, poi ho spessorato e incollato sulla base. Dai timbri ho usato la mezza sfera con il coniglietto piccolino, colorati sempre con gli Spectrum noir, li ho incollati tra loro e poi sulle alette della fustella che sporgevano dalla base. Ho spessorato anche il distributore e l’ho posizionato.

Visto che della carta non si butta via niente, ho usato la cimosa per spezzare il troppo rosso e richiamare i colori usati per i timbri.

Una volta pronta la card, per dare un tocco particolare, ho usato le microsfere di Hobby & Crafting Fun (sì, se ve lo state domandando le ho incollate una per una!) riempiendo alcuni cuori dello sfondo, una parte della pallina del coniglietto grande e l’arco dell’uscita delle sorprese.

Spero che il progetto vi sia piaciuto e possa esservi di ispirazione; io nel frattempo scrivo all’interno un pensiero e la conservo per il 14 febbraio!

Ilaria Lenzitti

IG: nonsonocaramelle – FB: NonSonoCaramelle

Rosy Murrillo

Rosy Murrillo

Sono Rosy, la "mamma" del Murrillo, creativa nella pratica quando posso, nell'animo sempre!

Lascia un commento