Camperino Hippie

Camperino Hippie

Quando nel mio pacchetto ho visto, a sorpresa, il camper di Piatek in chipboard ho subito pensato che fosse perfetto per me. Eh si! Lo sapete perchè? Perchè mio marito dice sempre che io in un’altra vita devo essere stata una figlia dei fiori. Quindi questo camperino mi si addice proprio 😅❤️
Ho iniziato così a pensare a come rendere l’idea degli iconici camper hippie. Avendo il nostro chipboard delle linee semplici e non troppo intricate, ho pensato di ricavare delle “mascherine” con della carta da stampante, rifilarle bene e utilizzarle come elemento guida per ritagliare la carta decorata.

Quindi, utilizzando un lapis, ho semplicemente seguito i contorni ottenuti riportandoli sulla carta patterned. Il meraviglioso pad usato per decorare sia il camper che l’album è Summer di Carta Bella.
Il gioco è per metà fatto. Eh si… per metà… perchè ad un certo punto ti manda un messaggino una certa Angela e ti dice: “ma perchè non provi a colorare le restanti parti con i pennarelli Spectrum Noir?” Questa la mia faccia 😲😲😲 Mi ha messo la pulce nell’ orecchio e io non potevo che mettermi all’opera. 😉 
Se l’effetto vi piace e volete provarci anche voi, mi raccomando di ricordarvi che il colore sul chipboard si espande! Per cui andateci leggere e un tocco alla volta, così avrete modo di vedere quanto ancora insistere in quel punto. In ogni caso vi consiglio di colorare prima con gli Spectrum e poi di rivestire, così da evitare che la carta assorba il colore (come è successo a me in un paio di punti 😅😅).
A questo punto mi sono dedicata alla scatolina che sta sul retro del camper.
La mia misura in altezza 9.5 cm, in larghezza 10 cm e in profondità 3 cm.

Una volta assemblata, l’ho incollata sul retro del camper con del biadesivo e rinforzandolo con la InColla di Tommy Art.
Ora non rimane che sbizzarrirsi con il mini album: per crearlo, oltre alla bellissima collezione “Summer” di Carta Bella, agli stickers presenti nel pad e agli elementi decorativi in chipboard, ho utilizzato anche due anelli rossi Zibuline e un paio di catenelle.
Per completare il tutto ho usato anche un alfabeto della Sizzix, secondo me molto versatile.  
Infine per far star “in piedi” il camper ho creato semplicemente un triangolo, utilizzando degli avanzi di cartoncino e rivestendolo con un ritaglio di carta decorata per dargli maggiore stabilità. A questo triangolo ho applicato una decorazione in chipboard.

Finalmente il vostro porta-album da tavolo è terminato! Io l’ho già messo sulla mia scrivania così da poterlo sfogliare quando avrò voglia di una ventata di caldo, colore e allegria.
Elena T.

Elena Tornani

Elena Tornani

Mamma, moglie, donna e creativa. La carta è la mia seconda casa. Creo con amore e semplicità per il solo gusto di farlo

Lascia un commento